close

Intervista ad Andrea Manghi, Resp.le Vendite Filiale Emilia, OM STILL

Buongiorno Andrea, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GLSummit17. Siete già venuti al Global Summit? Cosa vi aspettate da questo evento ed eventualmente cosa avete apprezzato delle altre partecipazioni?
Buongiorno! SI. Sono diversi anni ormai che partecipiamo al Global Summit, perché crediamo che sia un’ottima opportunità per fare Networking e per presentare nuove soluzioni per il settore intralogistico. Abbiamo apprezzato, anche dalle precedenti edizioni, l’interesse dei partecipanti verso le soluzioni da noi offerte e proposte.

Si sta per chiudere il primo trimestre del 2017; come sta andando rispetto al 2016? Ci sono segnali di crescita? Quali sono le sfide più importanti che l’azienda dovrà affrontare quest’anno, che molti definiscono come cruciale?
Negli ultimi due anni si è registrato un incremento davvero notevole che ha portato la società a chiudere il 2016 con una notevole crescita di fatturato. Il primo trimestre del 2017 sta confermando una sostanziale stabilità del nostro mercato. Inoltre, questo sarà un anno speciale per la nostra azienda, che festeggia i 100 anni dalla nascita dello storico marchio OM.

Verrete al #GLSummit17 per presentare qualche novità oppure siete all’ascolto delle aziende visitatrici e delle loro necessità e richieste?
Siamo sempre all’ascolto delle esigenze delle aziende visitatrici e dei nostri clienti ma con l’occasione presenteremo, grazie anche ad un workshop dedicato, i nuovi sistemi di ausilio alla sicurezza nei nostri carrelli elevatori. Questi sono distinguibili tra sistemi di sicurezza di tipo preventivo, sistemi passivi di ausilio alla sicurezza e sistemi di sicurezza attivi.

Si fa un gran parlare di automazione, robotica, intelligenza artificiale e di Industria 4.0. Come state affrontando questo enorme cambiamento?
Il nostro gruppo sta affrontando in maniera ammirevole questi cambiamenti partendo da due importanti acquisizioni come Egemin e Dematic. Per rispondere alle sempre più diffuse esigenze OM STILL ha sviluppato soluzioni innovative di automazione. Presentando a breve neXXt fleet: un’evoluzione del software, già esistente, di gestione delle flotte FleetManager. In quest’ottica di Industria 4.0 la gestione delle macchine avverrà attraverso delle app, installate sui propri dispositivi mobile, con le quali i clienti potranno controllare tutti gli avvisi sui carrelli. Informazioni necessarie ed utili per la corretta gestione ed utilizzo di questo.

Rispetto al rapporto che avete con i vostri clienti e con chi si avvicina per la prima volta ai vostri prodotti e servizi, quali ritenete essere le priorità su cui ci si deve necessariamente confrontare, per non perdere treni e passaggi importanti, in questo scenario in continua evoluzione?
L’attenzione sicuramente crescente verso una produzione sostenibile che ha interessato anche il nostro mondo di carrelli elevatori, a testimonianza la campagna “Mission: Zero Emission”. Iniziativa con il quale l’azienda racchiude il suo impegno verso l’ambiente. Per essere competitivi sul mercato la logistica deve mirare ad essere efficiente e proprio per questo OM STILL ha puntato sull’innovazione sviluppando soluzioni innovative che consentono di diminuire il Total Cost of Ownership dei macchinari e di conseguenza per il cliente. Come le nuove batterie agli ioni di litio.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo il 28 e 29 marzo a Bologna.

Andrea Manghi, Resp.le Vendite Filiale Emilia, OM STILL

La logistica per l’e-commerce

Intervista a Marco Marella, General Manager, FASTHINK srl

Intervista a Lucio Gaminera, Sales Manager di Caloni Trasporti

Intervista a Veronica Peressotti, Marketing Manager di Tecnest

Resta in Contatto