close

Intervista a Vincenzo Verità, Direttore b.u. IT &POS, ASEM S.p.A.

Buongiorno Vincenzo, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GLSummit17. Siete già venuti al Global Summit? Cosa vi aspettate da questo evento?
Per noi è la prima volta anche se il format lo conosciamo e ci aspettiamo almeno alcuni contatti interessanti per le soluzioni che andremo a proporre nel settore MES.

Si sta per chiudere il primo trimestre del 2017; come sta andando rispetto al 2016? Ci sono segnali di crescita? Quali sono le sfide più importanti che l’azienda dovrà affrontare quest’anno, che molti definiscono come cruciale?
Il primo trimestre è in leggera crescita considerando che il 2016 è stato comunque un anno molto positivo per la nostra società. Le nostre sfide sono principalmente quelle di evolvere costantemente le nostre proposte da un punto di vista tecnologico per riuscire a competere in segmenti di mercato a maggior valore aggiunto

Verrete al #GLSummit17 per presentare qualche novità oppure siete all’ascolto delle aziende visitatrici e delle loro necessità e richieste?
La nostra sarà una presenza un po’ atipica sia perché parleremo di prodotti hardware, sia perché si tratta di prodotti dedicati alla digitalizzazione dei processi produttivi e sarà interessante capire il livello di interesse dei partecipanti al Summit. Sicuramente partecipare al nostro workshop nel corso del quale presenteremo numerose referenze e casi di successo potrà essere un buon modo per conoscerci.

Si fa un gran parlare di automazione, robotica, intelligenza artificiale e di Industria 4.0. Come state affrontando questo enorme cambiamento?
La nostra è l’azienda leader in Italia nel settore dei PC per l’automazione industriale e i nostri prodotti si stanno evolvendo grazie a continui investimenti anche nel settore software. Stiamo diventando sempre più dei fornitori di soluzioni integrate piuttosto che dei semplici hardware provider

Rispetto al rapporto che avete con i vostri clienti e con chi si avvicina per la prima volta ai vostri prodotti e servizi, quali ritenete essere le priorità su cui ci si deve necessariamente confrontare, per non perdere treni e passaggi importanti, in questo scenario in continua evoluzione?
Sicuramente la qualità dei prodotti e servizi. I nostri clienti attuali lo sanno molto bene e il loro grado di fidelizzazione lo dimostra. Ai nuovi posso solo dire provateci e troverete il giusto partner per accompagnarvi nei vostri percorsi di crescita

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo il 28 e 29 marzo a Bologna.

Vincenzo Verità, Direttore b.u. IT &POS, ASEM S.p.A

Intervista all’Ing. Marco Crasnich, CEO di Overlog

Intervista a Sergio Fantini, Sales Manager di Knapp

Intervista ad Alberto Cirelli di Gep Informatica S.r.l.

Intervista a Lucio Gaminera, Sales Manager di Caloni Trasporti

Resta in Contatto