close

Intervista a Stefano Violi, Digital Operations Manager di NUR Internet Marketing

Buongiorno Stefano, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GEDSummit17. Siete già venuti al Global Summit? Cosa vi aspettate da questo evento ed eventualmente cosa avete apprezzato delle altre partecipazioni?
Grazie a voi, si, in effetti sono diversi anni che partecipiamo a questo format. Come sempre abbiamo un ampio range di aspettative dalla fiera e dai Delegates che incontreremo, ma quella che emerge sopra le altre è senza dubbio il desiderio di conoscere nuove realtà, provare a superare noi stessi rispetto le sfide che le aziende ci porranno.

Ogni anno che passa sembra lasciare sulla sua strada uno o più trend di marketing in grado di caratterizzarlo. Molti, ad esempio, hanno visto nel 2016 l’anno dei video, soprattutto di quelli in live streaming. Il 2017 sta per arrivare al giro di boa, secondo voi qual è o quali sono i trend di quest’anno?
Tra gli argomenti che quest’anno vediamo come teste di ponte per l’innovazione digitale ci sono senz’altro i Big Data e la Digital Automation. Stiamo parlando di due enormi capitoli del digitale, pieni di significato e di teoria, la nostra sfida in questo 2017 è di utilizzare questi strumenti per portare sempre pratica e risultati ai nostri Clienti.

Verrete al #GEDSummit17 per presentare in particolare qualche novità oppure siete aperti con le vostre proposte all’ascolto delle aziende visitatrici e delle loro necessità e richieste?
Come accennato, nello specifico parleremo di big data anche in uno speech dedicato, ovvero come riuscire a sfruttare in sicurezza la grande mole di dati che gravitano in azienda ed attorno all’azienda, come sintetizzarli, come incrociarli, come utilizzarli per creare un ponte con i nostri clienti, come leggerli per tracciare trend di mercato e soprattutto come affinare il processo della loro trasformazione in leads.

Quali sono, secondo voi, le sfide più importanti che attendono le aziende nel corso del 2017, con particolare riferimento al mondo dell’Ecommerce e del marketing online?
Come ogni anno il nostro settore è sempre più folto di novità ma anche di professionisti preparatissimi pronti ad accompagnare le aziende verso il consolidamento digitale o nuove sfide. Oggi il passo avanti che molte aziende possono fare lato digitale è aumentare il livello di interazione cross canale ( on / off line ) con lo scopo di aumentare le conversioni marginali dei singoli canali. Quando tutti gli asset lavorano insieme per un unico scopo, il risultato sarà certamente più importante.

Ecommerce e automazione: siamo ormai entrati in un’era di chat bot e di nuove tecnologie, in grado di sostituire l’uomo e di fare meglio, sia in termini qualitativi che quantitativi; non vedete il rischio che questo possa progressivamente allontanare le persone dagli Ecommerce per riportarli nei negozi fisici?
Bella domanda. Ovviamente prevedere il futuro è impossibile ma sappiamo che mettendo qualità in ciò che facciamo c’è sempre una ottima possibilità di arrivare al successo, infatti questi sistemi di automazione, imparando da se stessi e sfruttando i dati, possono dare al mercato un grandissimo vantaggio competitivo ma allo stesso tempo se non creati ad hoc possono rivelarsi dei veri e propri boomerang non offrendo all’utente target le indicazioni ed informazioni corrette, rischiando cosi di generare confusione ed effetti negativi sulle conversioni. Ma personalmente ritengo quella sia una strada vincente per il nostro mercato.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo a giugno a Bentivoglio (BO).

Stefano Violi, Digital Operations Manager di NUR Internet Marketing

Intervista ad Andrea Mariotti, Sales Manager di MagNews

Intervista ad Andreas Cunial, Head of Sales di MM ONE GROUP

Intervista a Paolo Dagrada, CEO & Creative Director di SDWWG

Intervista a Luca Barboni, CEO di Esse Solutions

Resta in Contatto