close

Intervista a Roberto Pala, CEO & Co-Founder di Queryo

Buongiorno Roberto, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GEDSummit17. Siete già venuti al Global Summit? Cosa vi aspettate da questo evento ed eventualmente cosa avete apprezzato delle altre partecipazioni?
Abbiamo partecipato al Global Summit Marketing & Digital di Febbraio ed è stata una bella esperienza: abbiamo avuto modo di incontrare persone e imprese di grande valore, che hanno saputo arricchire le nostre prospettive. Abbiamo deciso di rinnovare la nostra partecipazione a questo evento, perché siamo convinti che possa darci ulteriori stimoli, mettendoci in contatto con professionisti e imprese a noi molto vicini. L’ecommerce è da sempre il focus del nostro core business. Non solo perché rappresenta la maggioranza dell’imprenditorialità online, ma soprattutto per il suo potenziale.
Durante questi anni abbiamo avuto modo di affiancare realtà molto diverse: grandi ecommerce e grandi marchi, già presenti e visibili sul mercato online, e imprese nuove o provenienti dal mondo fisico, che insieme a noi sono approdate per la prima volta sul web. In entrambi i casi abbiamo saputo credere nelle loro potenzialità di crescita, progettando e realizzando piani di sviluppo coerenti e mirati, che ci hanno consentito di ottenere fin da subito ottimi risultati. Siamo convinti che ogni ecommerce abbia grandi potenzialità di sviluppo e siamo capaci di trasformarle in risultati.
Quello che ci aspettiamo dal Global Summit Ecommerce & Digital è la possibilità di entrare in contatto con nuove potenzialità in cui credere e nuovi risultati da raggiungere.

Ogni anno che passa sembra lasciare sulla sua strada uno o più trend di marketing in grado di caratterizzarlo. Molti, ad esempio, hanno visto nel 2016 l’anno dei video, soprattutto di quelli in live streaming. Il 2017 sta per arrivare al giro di boa, secondo voi qual è o quali sono i trend di quest’anno?
La nostra vision è stata sempre quella di anticipare le tendenze. Per questo motivo, focalizziamo la nostra attenzione non sui trend di quest’anno ma su quelli che diventeranno i must have dei prossimi anni. Alcuni di questi sono sicuramente la TV programmatica (PTV) e le innovazioni Google sul tracking degli acquisti offline traminte monitoring della carta di credito. Innovazioni che, quando arriveranno nel mercato europeo, saranno in grado di creare un sistema di interconnessione fra i più potenti media e dimostrare il potenziale delle campagne pubblicitarie online anche sulle vendite nel mercato reale, in modo ancora più preciso e misurabile. Il nostro obiettivo è quello di essere pronti a cogliere tutti i vantaggi di questa rivoluzione, e accompagnare i nostri clienti ad essere, come sempre, i primi.

Verrete al #GEDSummit17 per presentare in particolare qualche novità oppure siete aperti con le vostre proposte all’ascolto delle aziende visitatrici e delle loro necessità e richieste?
Porteremo al GEDSummit il frutto di una delle nostre, personali, innovazioni. Attraverso uno studio continuo del mercato, dei trend e delle esigenze dei nostri clienti abbiamo elaborato un progetto ambizioso: creare un nuova tipologia di campagne online.
Le abbiamo battezzate “Feedback Remarketing” perché si tratta di Campagne Remarketing targetizzate in base al Feedback di acquisto lasciato dagli utenti del sito. Per realizzare questo progetto, abbiamo costruito un sistema di profilazione avanzata dell’acquirente in base al FRAC (Frequency, Recency, Amount, Category), grazie al quale possiamo offrire ai nostri clienti la progettazione di Campagne Remarketing ad elevate prestazioni. Incentivare il riacquisto, innalzare il carrello medio o riconquistare i clienti insoddisfatti diventa così un obiettivo semplice da raggiungere, perché supportato da un sistema automatizzato, intuitivo, assolutamente efficiente. Un nuovo modo di gestire al meglio il budget disposto per le campagne online e per programmare investimenti mirati e dalla resa sicura.
Questo è il nostro modo di fare innovazione, e non vediamo l’ora di mostrarlo al pubblico del Global Summit.

Ecommerce e automazione: siamo ormai entrati in un’era di chat bot e di nuove tecnologie, in grado di sostituire l’uomo e di fare meglio, sia in termini qualitativi che quantitativi; non vedete il rischio che questo possa progressivamente allontanare le persone dagli Ecommerce per riportarli nei negozi fisici?
Anche in questo caso, siamo pronti a trasformare le innovazioni in un vantaggio competitivo per noi e per i nostri clienti. Siamo convinti che le nuove tecnologie e i sistemi di automazione possano realmente apportare un valore aggiunto solo se supportate dalla tecnologia più potente: l’esperienza.
Soprattutto nel nostro settore, e nel mondo ecommerce in particolare, l’unico modo per garantire una gestione efficace delle risorse, tecnologiche ed economiche, è l’esperienza maturata sul campo, attraverso lo studio, l’analisi del mercato, l’operatività di progetti di diverse tipologie e dimensioni. Per questo motivo, poniamo particolare attenzione alla formazione del nostro team di lavoro, ci teniamo costantemente aggiornati sulle novità e sulle dinamiche in divenire e ci prepariamo in anticipo per offrire ai nostri clienti la massima professionalità ed esperienza.
Saremo in grado di sfruttare al meglio le automazioni per massimizzare l’efficienza, senza mai rinunciare alla componente umana, che è secondo noi la chiave del successo anche nel mondo ecommerce.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo a giugno a Bentivoglio (BO).

Roberto Pala, CEO & Co-Founder di Queryo

Intervista a Tommaso Mari, Sales Manager di MailUp

Intervista ad Andreas Cunial, Head of Sales di MM ONE GROUP

Global Summit E-commerce & Digital

Intervista a Luca Barboni, CEO di Esse Solutions

Resta in Contatto