close

Intervista a Nicola Borghi, Operations Director di Due Torri Spa

Buongiorno Nicola, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GEDSummit17. Siete già venuti al Global Summit? Cosa vi aspettate da questo evento ed eventualmente cosa avete apprezzato delle altre partecipazioni?
Buongiorno. Sono ormai tre anni consecutivi che partecipiamo al Global Summit, che rappresenta per noi un importante appuntamento. Il Global Summit è infatti una grande opportunità per far conoscere la nostra realtà e i nostri servizi e un ottimo modo per fare incontrare domanda e offerta. Questi due giorni ci permettono di valutare lo scenario competitivo in cui ci troviamo e di conoscere le tendenze del settore, in modo da essere sempre aggiornati e performanti nei servizi offerti ai nostri clienti.

Verrete al #GEDSummit17 per presentare in particolare qualche novità oppure siete aperti con le vostre proposte all’ascolto delle aziende visitatrici e delle loro necessità e richieste?
Saremo presenti al Global Summit con un workshop, che terrò personalmente mercoledì 21 giugno alle ore 17.00. Il workshop, dal titolo “Elementi per un e-commerce di successo” ha lo scopo di identificare e analizzare alcuni dei principali fattori che caratterizzano un e-commerce di successo. Dopo una breve osservazione dell’andamento del mercato e-commerce in Italia sarà presentata una case history di successo. Attraverso l’analisi di questo caso concreto saranno evidenziate le criticità e le soluzioni utili ad affrontare al meglio le sfide che il settore dell’e-commerce pone. In conclusione saranno individuati gli elementi necessari per ottenere un e-commerce di successo.

Quali sono, secondo voi, le sfide più importanti che attendono le aziende nel corso del 2017, con particolare riferimento al mondo dell’Ecommerce e del marketing online?
La sfida che le aziende devono affrontare nel corso del 2017 è principalmente quella dell’aggiornamento continuo. Le tendenze sono sempre diverse e in costante movimento, rimanere indietro è il più grosso errore che un’azienda può fare. I clienti e-commerce oggi esigono puntualità, velocità e precisione: diventa quindi decisiva la logistica per poter soddisfare al meglio le esigenze del cliente.

Ecommerce e automazione: siamo ormai entrati in un’era di chat bot e di nuove tecnologie, in grado di sostituire l’uomo e di fare meglio, sia in termini qualitativi che quantitativi; non vedete il rischio che questo possa progressivamente allontanare le persone dagli Ecommerce per riportarli nei negozi fisici?
La user experience è ciò che fa la differenza: chi compra online cerca un certo tipo di esperienza, diversa da chi sceglie invece di comprare nei negozi fisici. Oggi i chat bot vengono utilizzati per migliorare l’esperienza del consumatore, con lo scopo di rendere l’assistenza al cliente sempre più personalizzata e veloce, anche se impersonale. A fare la differenza però è sempre l’aspetto umano: ecco perché l’utilizzo dei chat bot può spingere l’utente verso il negozio fisico. Per evitare questa inversione di tendenza, Due Torri si avvale di Customer Service Account dedicati, personale altamente qualificato e formato in grado di dare assistenza al cliente in ogni sua richiesta.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo a giugno a Bentivoglio (BO).

Nicola Borghi, Operations Director di Due Torri Spa

Intervista a Paolo Dagrada, CEO & Creative Director di SDWWG

Intervista a Giorgio Bignozzi, Direttore Tecnico di Marketing Informatico®

L’e-commerce in un mondo iperconnesso: Rivara di Akamai

Intervista a Sebastiano Furio, Direttore Commerciale di copiaincolla

Resta in Contatto