close

Intervista a Marco Bordino, Key Account Manager, Caloni Trasporti srl

Buongiorno Marco, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #glmsummit16. Prima di entrare nel vivo di questa breve intervista, può raccontarci qualcosa sulla sua azienda?
Tralasciando i nostri primi quasi 80 anni di storia oggi non parliamo più di un’azienda, ma di un gruppo solido e molto coeso. Nel corso degli ultimi anni abbiamo fatto grandi passi avanti nel settore dei trasporti e della logistica: abbiamo aumentato la nostra presenza e capillarità sul territorio nazionale ed internazionale con l’apertura di nuove filiali, abbiamo acquisito OMG, un importante marchio mantovano dei carrelli elevatori e porte scorrevoli, abbiamo rinnovato completamente la nostra immagine aziendale legandola all’arte e proponendo qualcosa sul mercato di completamente diverso dai nostri competitor. Offriamo ai nostri clienti un servizio completo in grado di soddisfare a 360° le loro necessità di trasporto e di logistica. Siamo in continua e costante evoluzione, assolutamente in contro tendenza rispetto alla media delle aziende in questo settore.

Verrete al #glmsummit16 con qualche novità da presentare oppure siete aperti all’ascolto delle aziende visitatrici e delle loro necessità e richieste?
Uno dei nostri plus è sicuramente la flessibilità. Siamo un’azienda capace di plasmare il servizio in base alle richieste e alle necessità: possiamo quindi dire che per noi è fondamentale ascoltare le esigenze delle aziende visitatrici per poi offrire la soluzione migliore ossia quella custom made.
Inoltre il Global Summit ci dà la possibilità di conoscere nuove realtà e di confrontarci con altri professionisti del settore; alla fine di tutto si porta a casa sempre qualcosa di nuovo.

La cosiddetta crisi sta per arrivare al giro di boa dei 10 anni. Mai in passato si è visto qualcosa di simile, ma spesso l’impressione è che si tratti solamente un argomentocaro alla politica e ai media, mentre le aziende stanno trovando la loro strada per uscirne o ne sono già fuori. Voi come la vedete?
Oramai quella che è stata definita crisi è diventato lo standard del mercato. Noi si persevera nell’opera costante di far conoscere al mercato tutti i nostri importanti punti di forza, che sono il nostro valore aggiunto, e di investire in nuove attività e mercati.

Se poteste consigliare ad un vostro potenziale cliente qualcosa da fare subito, per migliorare il proprio lavoro, i propri prodotti o servizi e che voi potete aiutarlo a fare, cosa gli consigliereste?
Il nostro consiglio è quello di continuare, anche tramite noi e le nostre consulenze, a rimanere costantemente aggiornati sui continui mutamenti legislativi e non che riguardano il nostro settore. Spesso le aziende scelgono il fornitore basandosi solo sul prezzo, ma bisognerebbe stare molto più attenti alla qualità del servizio, alla regolarità e solidità della società per evitare di incappare in brutte situazioni.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo al #glmsummit16.

Marco Bordino, Key Account Manager, Caloni Trasporti srl

La parola agli speaker

Intervista a Vincenzo Verità, Dir. Business Unit IT&POS Autom. ASEM S.p.A.

Intervista a Cesare Cernuschi Amministratore Delegato di Simco srl

Intervista a Enrico Vitale, CEO, Kube Sistemi s.r.l.

Resta in Contatto