close

Intervista a Lorenza Cantaluppi, Sales&MKTG Manager GEFCO Italia

Buongiorno Lorenza, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #glmsummit16. Prima di entrare nel vivo di questa breve intervista, può raccontarci qualcosa sulla sua azienda?
GEFCO è un operatore logistico integrato che offre servizi lungo tutte le fasi della supply chain delle aziende manifatturiere, sia a monte che a valle della produzione: trasporti stradali, marittimi, aerei, ferroviari, gestione magazzini, dogana e rappresentanza fiscale, trasporti multimodali.
GEFCO nasce in Francia nel 1949 su iniziativa della Société des Automobiles Peugeot, allo scopo di garantire un flusso regolare di approvvigionamento presso gli stabilimenti produttivi. Oggi la nostra dimensione è fortemente internazionale grazie a 300 filiali distribuite in oltre 44 Paesi nel mondo. In Italia, la nostra azienda è stata fondata nel 1987 a Milano e, ad oggi, siamo presenti anche a Torino, Padova, Bologna, Parma, Firenze, Roma e Catania.
Dagli anni ’50 ad oggi GEFCO ha saputo declinare la forte expertise nell’area Automotive in altri settori industriali, portando soluzioni logistiche efficaci e innovative per rispondere efficacemente alle esigenze di competitività delle aziende nei mercati in cui operano.

Verrete al #glmsummit16 con qualche novità da presentare oppure siete aperti all’ascolto delle aziende visitatrici e delle loro necessità e richieste?
Considerato il tipo di evento a cui parteciperemo e agli incontri programmati nell’arco delle due giornate, ritengo che le aziende che incontreremo avranno esigenze logistiche da illustrarci oppure, più semplicemente, flussi o mercati su cui confrontarsi con un operatore logistico come GEFCO.
Siamo quindi pronti ad approfondire con loro le nostre competenze in termini di servizi offerti, network distributivo, mercati e settori serviti, ma, prima ancora, siamo lì per acquisire dall’azienda tutte le informazioni necessarie per poter in un secondo momento svolgere il nostro ruolo di consulenti e partner logistici 3PL e 4PL.
Abbiamo senza dubbio anche delle novità da presentare, senza le quali non sarebbe possibile competere in mercati in continua evoluzione ed espansione mondiale, sia per quanto riguarda i servizi che alcune aree geografiche sulle quali ci stiamo posizionando quali veri specialisti e saremo lieti di condividerli nell’arco del vostro evento.

Quello cui prenderete parte è un evento che mette in contatto diretto la domanda e l’offerta del settore della gestione della (intra) logistica, della produzione e della supply chain. Come valuta lo stato di questo settore, in Italia?
Il mercato attualmente è in crescita: secondo i dati dell’Osservatorio Contract Logistics del Politecnico di Milano dal 2014 il fatturato della logistica conto terzi è aumentato di 3 punti percentuali in termini reali, da 77,3 MLD a 80,9 MLD previsti nel 2016. Questa positiva performance è frutto della ripresa dell’economia nazionale, della forte spinta verso l’internazionalizzazione e dello sviluppo del canale on line.
In questo contesto di generale vitalità del settore, noi operatori logistici siamo chiamati a supportare efficacemente le aziende nel loro sviluppo nazionale ed internazionale. In GEFCO mettiamo a disposizione dei nostri clienti servizi logistici avanzati – dalle attività di approvvigionamento alle fabbriche a quelle di distribuzione finale – un network distributivo mondiale, ancor più ampio dal 2015 grazie all’acquisizione del Gruppo IJS, sistemi informativi integrati, risorse e processi. Si tratta degli ingredienti che un partner logistico deve offrire ai propri clienti a supporto delle nuove strategie aziendali e della crescente attenzione all’integrazione informativa dei processi di logistica e trasporto.

La cosiddetta crisi sta per arrivare al giro di boa dei 10 anni. Mai in passato si è visto qualcosa di simile, ma spesso l’impressione è che si tratti solamente un argomento caro alla politica e ai media, mentre le aziende stanno trovando la loro strada per uscirne o ne sono già fuori. Voi come la vedete?
Gli ultimi 10 anni hanno sicuramente imposto a tutti settori industriali grandi cambiamenti, a cui le aziende stanno cercando di rispondere con nuovi modelli di business e processi organizzativi. La logistica, in questo contesto instabile e complesso, caratterizzato da un ampliamento a livello globale dell’arena competitiva e dalla necessità di rispondere velocemente alle evoluzioni del mercato, rappresenta un fattore critico di competitività e successo. In GEFCO investiamo costantemente nello sviluppo della logistica del futuro, con l’obiettivo di essere sempre al passo con le esigenze dei nostri clienti; internazionalizzazione e competitività sono infatti aspetti chiave per la crescita delle aziende sul mercato e la scelta di un partner logistico in grado di analizzare, progettare e implementare soluzioni a 360 gradi diventa parte integrante di questo processo globale.

Se poteste consigliare ad un vostro potenziale cliente qualcosa da fare subito, per migliorare il proprio lavoro, i propri prodotti o servizi e che voi potete aiutarlo a fare, cosa gli consigliereste?
Occorre partire da una semplice considerazione: per tutte le imprese di produzione, la gestione e il controllo efficaci della supply chain, a monte e a valle della produzione, costituiscono una fonte determinante di vantaggio competitivo. In qualsiasi tipo di filiera, più o meno integrata verticalmente, la logistica deve poter garantire condizioni di qualità, affidabilità e flessibilità.
Ciò che mi sento di consigliare in primo luogo è di cercare sempre di tenere sotto controllo le performance della propria Supply Chain, in termini di produttività, lead times e costi.
In secondo luogo, in un’ottica inizialmente “consulenziale”, suggerisco alle aziende che magari non hanno ancora intrapreso questa strada, di affidare ad operatori logistici qualificati l’analisi approfondita della propria rete logistica, sia in termini di network distributivo che di gestione dei magazzini; per aziende come GEFCO, specialiste nella logistica per l’industria, la ricerca di possibili ottimizzazioni e configurazioni operative e geografiche differenti, rappresenta da oltre 60 anni il vero core business.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo al #glmsummit16.

Lorenza Cantaluppi, Sales&Marketing Manager GEFCO Italia

Intervista a Federico Giacomini, partner di NeT-LOG Consulting

Intervista a Marco Vialetto, Sales Manager, Plannet S.r.l.

I workshop d’apertura

Il programma del Global Summit Logistics & Manufacturing 2017

Resta in Contatto