close

Intervista a Ferdinando Simonetti, CEO di Extra

Mancano poche settimane al Global Summit Marketing & Digital 2016 e, nell’attesa della due giorni di Lazise (VR), abbiamo intervistato Ferdinando Simonetti, CEO di Extra.

Ciao Ferdinando, raccontaci qualcosa della vostra azienda e dei suoi principali ambiti operativi e specializzazioni.
Extra è una Azienda con uno spiccato pensiero Strategico-Creativo, una forte Anima Digitale ed una capacità innata di produrre Branded Content, 3 elementi essenziali per il presidio del mercato odierno che ci permettono di creare Smart Business Ideas a supporto delle aziende.

Un veloce bilancio del 2015: è andata come vi aspettavate? C’è davvero sentore di ripresa? Cosa è andato particolarmente bene o cosa non vi aspettavate?
Le previsioni di inizio anno sono state ampiamente superate, con un fatturato di 4,5 Milioni di €, in crescita dell’8% rispetto all’anno precedente. Il branded Content ha ricoperto un ruolo importante, sicuramente non ci aspettavamo che Expo incidesse sul nostro fatturato in modo rilevante, ci sentiamo un po’ figli di Cantone, da quando le gare sono ritornate contendibili, abbiamo partecipato a 3 e ne abbiamo vinte 2.
Direi che alcuni segnali di ripresa ci sono, i prossimi mesi saranno la cartina al tornasole per verificarne la consistenza.

Il 2016 è appena iniziato; quali sono secondo voi i trend più interessanti del vostro settore o ambito per quest’anno?
Sicuramente la parte di Branded Content ricoprirà un ruolo importante, penso che una chiave importante di successo sul mercato sarà, al netto dei trend, la capacità di essere il motore di semplificazione in casa delle imprese, ancora oggi i Silos predominano nella grande maggioranza delle stesse. Il nostra approccio olistico è vincente.

Avete già partecipato ad uno dei nostri eventi? Cosa vi aspettate dalla due giorni del 24 e 25 febbraio?
Partecipiamo per la prima volta, valuteremo l’efficacia della manifestazione alla fine della due giorni, l’obiettivo è aumentare la visibilità di Extra e, perché no, sperare in qualche contatto interessante, sia fra aziende del settore che clienti.

Un lavoro o un’esperienza recente di cui andate particolarmente fieri.
Senza dubbio Expo ha rappresentato un momento importante, ci ha permesso di produrre più di 250 filmati in meno di 1 mese, avendo come interlocutori tutte le Regioni, mi creda non immaginavamo di riuscire a realizzare il tutto in tempi così brevi, e devo dire che abbiamo trovato un buon riscontro anche dal sistema pubblico.

Grazie per averci concesso questa intervista, Ferdinando, a presto.

Global Summit Marketing & Digital 2017: il programma completo

Intervista a Antonino Zito, Managing Director di Comunico Group

Intervista a Gloria e Davide Cocchi, di cocchi&cocchi

Intervista a Luca Targa, CEO di Inside

Resta in Contatto