close

Intervista a Fabio Ardu, owner di TC Rec Produzioni Audio&Video

Ancora una delle aziende presenti al Global Summit di febbraio, con una breve intervista a Fabio Ardu, owner di TC Rec.

Ciao Fabio, raccontaci qualcosa della vostra azienda e dei suoi principali ambiti operativi e specializzazioni.
Tc Rec è una casa di produzione audio che da oltre 20 anni si occupa di fornire le soluzioni più adeguate ad ogni occasione di comunicazione. In un progetto di questo tipo non è sufficiente che le immagini di un video promozionale, di una presentazione, o di un tutorial siano girate correttamente. Anche l’audio e la voce che interpretano i concetti illustrati devono essere adeguati e “scelti” appositamente. Noi facciamo esattamente questo: cerchiamo la voce professionale più giusta, e la uniamo alle immagini. Produzione audio (e video) per spot TV, filmati, radiocomunicati, tutorial, presentazioni; sonorizzazione, speakeraggio e doppiaggio in italiano e lingue straniere, unitamente all’adattamento e alla traduzione dei testi, sono il nostro core business. Ci occupiamo inoltre di sonorizzazione di progetti culturali: le audioguide per i musei e le mostre ne sono un esempio, così come il doppiaggio di fiction e prodotti cinematografici in genere.

Un veloce bilancio del 2015: è andata come vi aspettavate? C’è davvero sentore di ripresa? Cosa è andato particolarmente bene o cosa non vi aspettavate?
Il 2015 ha avuto una parvenza di ripresa, è vero. Ovviamente tutti speravano qualcosa in più! Ma confidiamo che l’anno nuovo ci porti progetti nuovi e stimolanti. Noi stiamo lavorando per trovarne di sempre più innovativi. Ecco… se dovessimo proprio “lamentarci” di qualcosa, avremmo voluto forse un maggiore coinvolgimento dall’opportunità Expo2015, nonostante ci abbia dato comunque la possibilità di offrire i nostri audio per alcuni padiglioni. Speravamo fosse una possibilità di sviluppo più ad ampio spettro “per tutti”, ma l’accesso non era così facile. Ci siamo sentiti in ogni caso sicuramente privilegiati e abbiamo avuto anche un discreto ritorno di immagine!

Il 2016 è appena iniziato; quali sono secondo voi i trend più interessanti del vostro settore o ambito per quest’anno?
Il nostro è un settore davvero molto particolare, di “nicchia” come si dice. Non esiste un vero e proprio “trend”. La voce è un elemento comune a tutti i progetti di comunicazione “above the line”, e noi siamo sempre pronti ad adeguarci alle novità richieste dal mercato. Per parte nostra, stiamo per inaugurare una nuova sala di doppiaggio a Milano, in collaborazione con Extra, con cui partecipiamo come co-exhibitor al Global Summit. E’ per noi un’occasione di sviluppo ed espansione molto importante, sotto il segno di una collaborazione a cui tenevamo molto. Il mercato Lombardo è in ripresa rispetto a quello Piemontese, abbiamo già da diversi anni molti clienti su Milano e la presenza con una sede “fisica” porterà i suoi frutti molto presto!

Avete già partecipato ad uno dei nostri eventi? Cosa vi aspettate dalla due giorni del 24 e 25 febbraio?
Questa è la nostra “prima volta” con il Global Summit. Siamo fiduciosi di incontrare persone con cui stabilire delle buone collaborazioni, e portare avanti nuove idee, sia dal punto di vista del “cliente finale” che da quello derivante dal confronto con altre realtà della comunicazione presenti in qualità di sponsor.

Un lavoro o un’esperienza recente di cui andate particolarmente fieri.
Vediamo…  Abbiamo dedicato parte del nostro tempo alla realizzazione di nuove audioguide. I progetti culturali ci affascinano davvero molto. E poi, in collaborazione con Extra, abbiamo dato voce a “Bidonzolo”, un cartone animato dedicato ai bimbi in età prescolare che tratta temi riguardanti l’ecosostenibilità, il riciclo e il rispetto delle risorse naturali. Una sorta di “formazione-gioco”, per creare cittadini coscienziosi fin dai primi anni di vita. Tenete a mente questo nome… Bidonzolo… sentirete parlare di lui presto!!

Grazie per averci concesso questa intervista e a presto.

Intervista a Gloria e Davide Cocchi, di cocchi&cocchi

Intervista a Gianluigi Valenti, Direttore Vendite di Matic

Intervista a Christian Carniato, Founder e CEO di TSW

Intervista a Giovanni Cova, Presidente di QMI

Resta in Contatto