close

Intervista a Davide Vierzi, Resp.le Svil. Progetti Area Aziendale in Sistemi S.p.a.

Buongiorno Davide Vierzi, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GLMSummit17. Cosa vi aspettate da questo evento? Con quale spirito vi apprestate a prendervi parte?
La logistica e la produzione, come tutte le attività aziendali, sono interessate da un profondo cambiamento che deriva dall’innovazione tecnologica, dalla digitalizzazione e dall’integrazione dei processi. Riteniamo che il Global Summit sia un’importante evento di settore in cui poter condividere le novità e le tendenze in ambito logistico e produttivo confrontandosi direttamente con le aziende e gli operatori del settore. Siamo quindi entusiasti di poter incontrare le aziende italiane e presentare le nostre soluzioni software pensate per dare risposta alle nuove esigenze.

Siamo ormai nel secondo semestre di quello che da più parti è stato indicato come un anno di ripresa, dopo un decennio di grande crisi. Come sta andando il vostro 2017? Vedete segnali importanti per un periodo di crescita, già dal 2018?
Il 2017 sta andando bene: si conferma il trend di crescita già consolidato negli scorsi anni, anche quelli più segnati dalla crisi.
È importante dire che la nostra crescita è sempre stata basata sulla continuità della relazione con i clienti. Grazie al nostro modello di presenza sul mercato, tramite una qualificata rete di Partner che assicura la qualità della relazione con i clienti, abbiamo superato il decennio passato raggiungendo ogni anno sempre una crescita rispetto all’anno precedente, sia per quanto riguarda il fatturato sia per il profitto. Questa crescita è confermata nel 2017, con un’accelerazione che si sta delineando per l’ultimo quadrimestre e che ci propone un 2018 di soddisfazioni.
Se il modello di business e di presenza sul mercato non cambia per noi, cambia invece in modo significativo la composizione del fatturato tra software utilizzato in locale o software in cloud. Nel 2016 il numero di installazioni in cloud è cresciuto del 29% rispetto all’anno precedente e anche per questo indicatore ci aspettiamo una crescita nell’ultimo periodo di quest’anno.

Ci sono delle novità che presenterete al #GLMSummit17 o un prodotto o servizio che metterete in qualche modo in evidenza o di cui volete accennare in queste righe?
Presenteremo le nostre soluzioni eSOLVER Logistica, eSOLVER Produzione e eSOLVER Trasporti.
eSOLVER Logistica è una soluzione pensata per automatizzare la movimentazione dei materiali che comprende strumenti per la preparazione delle spedizioni, ottimizzazione delle attività di prelievo e integrazione con magazzini automatici.
eSOLVER Produzione comprende gli strumenti per programmare, organizzare e rilevare automaticamente la produzione.
eSOLVER Trasporti è la soluzione che permette di organizzare e controllare tutte le attività di spedizione, riducendo e ottimizzando tempi e costi di gestione.

Si fa un gran parlare di Industria 4.0, una sfida importante per un futuro (che in molti modi è già presente) che ci riserva enormi cambiamenti. Come state affrontando questa sfida e cosa consigliate ai vostri clienti, per crescere in questa direzione?
Sistemi ha seguito numerose aziende nel loro percorso di innovazione e oggi è impegnata in prima linea con le proprie soluzioni software e la propria divisione di consulenza Simpresa nello sviluppo di progetti di Industria 4.0. La divisione Simpresa è costituita da professionisti specializzati nella consulenza di processo e organizzativa, che in base all’esperienza sviluppata nei diversi progetti ha definito una roadmap per lo sviluppo di progetti Industria 4.0. Questo percorso è caratterizzato da cinque tappe fondamentali che hanno l’obiettivo di sviluppare una strategia di trasformazione digitale, studiata attorno ai punti di forza dell’azienda, ai prodotti, alle competenze e a tutti i soggetti che fanno parte della Supply chain.

Quando guardate al futuro e ai possibili scenari prossimi del vostro settore, quanto in avanti riuscite a spingervi? 5, 10, 20 anni? Quale sarà, secondo voi, il cambiamento più impattante per il settore, nei prossimi 10 anni?
Se guardiamo avanti pensando alla storia, dieci anni fa si stava delineando quello che oggi è il cloud e 20 anni fa (circa, era 1995) è stato lanciato Windows. Quindi una sola cosa è certa: l’evoluzione tecnologica continuerà la sua strada. Noi continueremo la nostra, fatta di continuità e di valutazione delle opportunità offerte dalla nuova tecnologia. L’obiettivo resta quello di sempre: trasformare le opportunità tecnologiche in soluzioni utili ai nostri clienti.
Ora stiamo portando dentro al lavoro quotidiano dei nostri clienti la potenza della digitalizzazione di tutti i documenti e di tutte le informazioni di gestione e la possibilità di accedervi da qualunque posto. Questo permette di ripensare i processi in modo profondo, soprattutto nell’area della logistica. Senza mai dimenticare i servizi di supporto e di assistenza dei nostri Partner presenti in tutta Italia che permettono ai clienti di sfruttare la meglio tutte le innovazioni.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo il 15 e 16 novembre a Lazise.

Davide Vierzi, Responsabile Sviluppo Progetti Area Aziendale in Sistemi S.p.a.

Intervista a Lorenzo Di Salvatore, Amministratore di Technolog

Intervista a Nicola Borghi, Operation Director di Due Torri Spa

Intervista a Marco Bordino, Key Account Manager, Caloni Trasporti srl

Aumentare la produttività a costo zero

Resta in Contatto