close

Intervista a Daniele Borgonovo e Stefano Zoia di Tinext

Abbiamo scambiato due parole con Tinext, agenzia digitale specializzata in Customer Experience e attiva sul mercato globale. Incontriamo Daniele Borgonovo, International Business Developer, “reduce” dalla due giorni di Lazise.

Daniele, qual è in generale il vostro feedback sul Digital Summit Marketing & Digital?
Il feedback a conclusione delle due giornate è positivo. La formula degli incontri one-to-one stabiliti in anticipo è ideale per ottimizzare tempi e risorse e ci fa piacere constatare che lo speech abbia suscitato interesse nella platea e generato dei follow-up.

Parliamo proprio del vostro speech: che riscontro ne avete avuto?

Lo speech, che ho tenuto assieme al nostro partner Andrea Buffoni – Strategic Account Executive di Salesforce Marketing Cloud, aveva per noi un duplice obiettivo: consolidare ed affermare la nostra partnership con Salesforce e verificare le risposta del pubblico qualificato del Summit ad un tema relativamente recente ma di crescente interesse: la gestione del customer journey, ovvero il percorso – sempre più multi-dispositivo e trasversale ai vari canali – che i clienti compiono nella loro relazione con una marca, dalla prima ricerca di informazioni all’acquisto. Su entrambi i fronti riteniamo che il riscontro sia stato positivo: grande interesse della platea e che ha generato diversi nuovi incontri presso lo stand.

Incontriamo poi Stefano Zoia, CEO di Tinext dal 2013.

Stefano, è la prima volta che Tinext partecipa al Global Summit Marketing & Digital. Come mai questa decisione?
È importante per noi poter incontrare un pubblico qualificato e avere l’opportunità di relazionarci con i giusti interlocutori – principalmente il marketing e il digital – di aziende ed organizzazioni del taglio di quelle presenti al Summit.
Dall’esperienza che abbiamo maturato in 15 anni di attività sul mercato digitale, sappiamo che è fondamentale intrattenere relazioni dirette con i propri clienti e prospect, non solo per poter costruire relazioni di partnership ma anche per riflettere sulla nostra offerta grazie agli spunti forniti dall’incontro con il nostro mercato. Per questo il format degli incontri one-to-one fissati in anticipo ci è sembrato fin da subito interessante e abbiamo deciso di percorrerlo.

Quali sono gli obiettivi di Tinext per il prossimo futuro?
Le tecnologie digitali hanno cambiato radicalmente il modo in cui le aziende si relazionano, offrono supporto e comunicano con i propri clienti. Il futuro del marketing è la creazione di percorsi clienti diretti e individuali. Tinext continuerà quindi a lavorare, grazie anche a partnership strategiche come quella con Salesforce Marketing Cloud, allo sviluppo di soluzioni che consentano alle aziende di rispondere in modo efficace ai bisogni individuali dei consumatori digitalizzati, semplificando ed arricchendo la loro esperienza in ogni fase della relazione con questi ultimi.

Intervista a Christian Carniato, Founder e CEO di TSW

Intervista ad Alvise De Nardi, Sales Manager IT di Talkwalker

Intervista a Michele Polico, Managing Partner di Young Digitals

Better together: unire le energie per una sola brand identity

Resta in Contatto