close

Intervista a Cristiano Palladini, Amministratore Delegato TESAR S.p.A.

Buongiorno Cristiano, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #glmsummit16. Prima di entrare nel vivo di questa breve intervista, può raccontarci qualcosa sulla sua azienda?
TESAR® fornisce soluzioni per la gestione dei processi di pianificazione e controllo della produzione e della qualità industriale. In particolare siamo specializzati da 25 anni in soluzioni per la gestione dei processi di pianificazione e schedulazione della produzione e MES (Manufacturing Execution System) per la raccolta dati e avanzamento in fabbrica, tracciabilità di prodotto e processo, gestione e controllo della qualità e monitoraggio delle performance. La missione di TESAR® è supportare le aziende con soluzioni innovative funzionali al raggiungimento dei loro massimi potenziali, in termini di efficienza, qualità e controllo dei costi.
In questo contesto si colloca infatti la suite motis specifica per la gestione della produzione, adatta ad ogni settore industriale e integrabile con qualsiasi sistema ERP.
motis1 è il software di pianificazione e schedulazione a capacità finita: semplice, intuitivo e automatico. Ottimizza il carico macchine e il carico uomo, il rendimento e la produttività dell’intera azienda, tenendo conto degli ordini prioritari, delle scadenze, delle risorse, dell’approvvigionamento dei materiali, delle urgenze produttive, della potenzialità dei reparti, delle attrezzature e dei costi, dell’efficienza macchine e processi, dei tempi di lavorazione e dei tempi improduttivi.
motis2 è invece il software dedicato alla raccolta dati, al monitoraggio e alla gestione della produzione. Esso consente il controllo e la gestione delle variabili del processo produttivo; permette la dichiarazione manuale delle attività degli operatori e il monitoraggio in automatico dei parametri di produzione di qualsiasi tipologia di macchina/impianto. La gestione interattiva delle dichiarazioni alimenta un completo e potente sistema di supervisione in real-time e un set infinito di statistiche, indicatori e schede di controllo.
sicop è un efficace e concreto strumento di supporto al “Sistema Qualità Aziendale”, in grado di gestire tutti gli aspetti che lo caratterizzano: sia quelli di tipo “operativo” sia quelli di tipo “gestionale”.
Lo scopo del sistema è quello di fornire uno strumento indispensabile ai controlli statistici di processo, all’identificazione delle non conformità, alla rintracciabilità del prodotto, alla taratura e manutenzione degli strumenti di misura, al controllo della materia prima e del prodotto finito, all’identificazione dei materiali, alla quantificazione degli scarti, alla identificazione di errori di progetto, alla valutazione e gestione della qualità dei propri fornitori. sicop è in grado di garantire alle aziende il rispetto delle corrette procedure di qualità, attraverso l’utilizzo degli stessi apparati di dichiarazione e/o controllo della produzione.

Verrete al #glmsummit16 con qualche novità da presentare oppure siete aperti all’ascolto delle aziende visitatrici e delle loro necessità e richieste?
Al #glmsummit16 presenteremo le nostre soluzioni per la gestione dei processi di pianificazione e controllo della produzione e della qualità industriale. Presenteremo inoltre Soluzioni complementari per la gestione integrata dei processi aziendali come per esempio la soluzione di Business Intelligence con cui è possibile fare analisi mirate e approfondite, integrabile sia con la suite delle nostre soluzioni sia con l’ERP o il CRM, etc. Inoltre tra le novità presenteremo la nuova interfaccia di reparto per la raccolta dati “TS400”: semplice da utilizzare, intuitiva e configurabile, ed il nuovo portale di accesso alle nostre soluzioni con Business Intelligence integrata e monitoraggio in real time.
L’incontro con aziende interessate ad approfondire queste tematiche è fondamentale e avere l’occasione di un confronto diretto ci permette di capire le esigenze specifiche di ogni settore e di approfondire le nostre conoscenze.
TESAR® annuncerà inoltre la nascita di TESAR 4LAB: la divisione interna del gruppo NEXT TECHNOLGY GROUP®, dedicata alle attività di Ricerca & Sviluppo. Grazie alle risorse impiegate (25 persone con elevato skill tecnologico), unite ad una costante attività di ricerca di nuove tecnologie per lo sviluppo di nuovi prodotti, TESAR® ha raggiunto obiettivi importanti, promuovendo sul mercato soluzioni sempre più innovative e con elevati standard di qualità. Inoltre TESAR® ha stretto importanti accordi con i principali players del mercato ITC come ad esempio MICROSOFT, SAP, ZUCCHETTI, VAR GROUP al fine di consolidare modelli di business sostenibili ed efficaci in totale sinergia.

Quello a cui prenderete parte è un evento che mette in contatto diretto la domanda e l’offerta del settore della gestione della (intra) logistica, della produzione e della supply chain. Come valuta lo stato di questo settore, in Italia?
L’evoluzione delle tecnologie digitali sicuramente pone le aziende di fronte a nuove opportunità da cogliere: le aziende manifatturiere potranno far cooperare e inter-connettere le proprie risorse (impianti, persone e informazioni sia interne che esterne, lungo tutta la catena del valore) e questo porterà un grande vantaggio in termini di efficienza e competitività. Fortunatamente, nel nostro paese, disponiamo sia delle tecnologie digitali sia delle competenze adeguate. Occorre adattare e innestare tutto ciò nell’attuale tessuto industriale al fine di poter cogliere tutte le potenzialità del cambiamento.

Se poteste consigliare ad un vostro potenziale cliente qualcosa da fare subito, per migliorare il proprio lavoro, i propri prodotti o servizi e che voi potete aiutarlo a fare, cosa gli consigliereste?
Gli suggerirei di puntare la propria attenzione sui processi aziendali che veramente portano ricchezza, e quindi la progettazione, il controllo dei processi produttivi, la qualità ed il servizio ai clienti. TESAR®, con le proprie competenze ed i propri prodotti, può essere un partner strategico a tal fine, in particolare nel controllo dei processi produttivi a partire dalla fase di progettazione fino ai controlli di qualità ed alla spedizione. Un controllo di processo ben implementato permette di ridurre le inefficienze e di abbassare i costi e quindi di essere più competitivi.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo al #glmsummit16.

Cristiano Palladini, Amministratore Delegato TESAR S.p.A.

Intervista a Sebastiano Nardin, Business Development, SOLUNIO

Il production system come fonte di vantaggio

Intervista a Leonardo Cipollini, Business Dev. Director in Siemens Industry Software

Intervista a Marco Crasnich CEO di Overlog

Resta in Contatto