close

Intervista a Carlo Gasparri, Direttore Vendite, id Solutions Group

Buongiorno Carlo, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GLMSummit17. Cosa vi aspettate da questo evento? Con quale spirito vi apprestate a prendervi parte?
È un business meeting di alto livello, un’immersione nelle esigenze del mercato sui temi di logistica e supply chain. Lo vivremo con spirito dinamico e propositivo, sicuri questa sia un’ottima occasione per instaurare partnership coinvolgenti e proficue.

Siamo ormai nel secondo semestre di quello che da più parti è stato indicato come un anno di ripresa, dopo un decennio di grande crisi. Come sta andando il vostro 2017? Vedete segnali importanti per un periodo di crescita, già dal 2018?
Abbiamo registrato una crescita maggiore, rispetto agli altri anni che, in ogni caso, sono sempre stati in crescita. Anche per questo le nostre proiezioni per il 2018 sono senza dubbio positive.

Ci sono delle novità che presenterete al #GLMSummit17 o un prodotto o servizio che metterete in qualche modo in evidenza o di cui volete accennare in queste righe?
Le nostre soluzioni hanno tutte un unico denominatore: concretezza. Questo perché vogliamo migliorare il processo produttivo dei nostri Clienti, potenziandone la produttività e l’efficienza e riducendo, al contempo, i costi di gestione. Tra le varie proposte avremo realtà aumentata, sistemi di voice picking, movimentazione merce real-time, con prodotti tutti da scoprire.

Si fa un gran parlare di Industria 4.0, una sfida importante per un futuro (che in molti modi è già presente) che ci riserva enormi cambiamenti. Come state affrontando questa sfida e cosa consigliate ai vostri clienti, per crescere in questa direzione?
Amiamo le sfide e le affrontiamo con determinazione e consapevolezza. L’industria 4.0 permette una connessione tra sistemi fisici e digitali, senza precedenti, che sta già rivoluzionando la supply chain. Noi offriamo, in primis, un apporto consulenziale, un’analisi ad hoc su ogni singola realtà esistente, per l’implementazione di soluzioni uniche e mai standardizzate.

Quando guardate al futuro e ai possibili scenari prossimi del vostro settore, quanto in avanti riuscite a spingervi? 5, 10, 20 anni? Quale sarà, secondo voi, il cambiamento più impattante per il settore, nei prossimi 10 anni?
Ci muoviamo verso un’automazione totale della supply chain, che sia facilmente gestibile, che riduca i costi di gestione ed aumenti la flessibilità, per servire nuovi mercati.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo il 15 e 16 novembre a Lazise.

Carlo Gasparri, Direttore Vendite, id Solutions Group

Emmanuelle Bonmarchand, Country Manager XPO Transport Solutions Italia

I workshop d’apertura

Aumentare la produttività a costo zero

Intervista a Carlo Caporizzi, amministratore delegato di GMDE

Resta in Contatto